Contenuto principale

LA NUOVA MODALITÀ ON-LINE

La nuova modalità “on-line", oltre a consentire la condivisione dello strumento didattico a un numero sempre maggiore di classi a livello nazionale, permette di scaricare il materiale con flessibilità e autonomia e di utilizzare le schede didattiche ritenute utili, lasciando aperta al Docente la possibilità di assegnare schede specifiche ad ogni alunno; è così possibile creare percorsi formativi differenziati e personalizzati.

Oltre a corrispondere alle ultime Indicazioni ministeriali in tema di sostenibilità e di creazione di scambi e confronti in rete attraverso le nuove tecnologie, la motivazione principale che ci ha spinto a rendere disponibili i materiali di Scuola Leggendo on-line (sezione MATERIALI ON-LINE) è quella di allargare sempre di più il bacino di utenza che potrà beneficiare di un format che, negli anni di “somministrazione” diretta, ha raccolto un forte apprezzamento da parte dei docenti, un entusiastico coinvolgimento da parte degli alunni e risultati molto positivi rispetto alle finalità formative.

Dall'anno scolastico 2014/15, gli Uffici Scolastici Regionali di Liguria, Emilia Romagna e Campania supportano attivamente il progetto nella sua nuova modalità sperimentale, cui si sono aggiunti nell'anno scolastico 2015/16 gli Uffici Scolastici Regionali di Piemonte e Lazio, nell'anno scolastico 2016/17 l'Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia e nell'anno scolastico 2017/18 l'Ufficio Scolastico Regionale per le Marche.

La nuova modalità, infine,  vuole favorire lo sviluppo di una rete di Scuole diffuse su tutto il territorio nazionale che dialoghino, si confrontino e collaborino anche attraverso lo scambio di informazioni e di opinioni sui percorsi didattici proposti. Auspichiamo, dunque, di arrivare a raccogliere un numero di utenti e fruitori del progetto sempre più ampio anche per poter beneficiare di commenti, riscontri e suggerimenti per lo sviluppo di nuovi percorsi formativi.

Proprio per questo è stata creata la sezione LA PAROLA AI DOCENTI in cui invitiamo gli insegnanti a dialogare e a porre quesiti, condividendo la propria esperienza di fruizione del progetto on-line  e consigliando a nuovi colleghi di aderire.

L’ampio gradimento di Scuola Leggendo manifestato fino ad oggi, supportato dalle potenzialità e dalla capillarità di internet come strumento di diffusione, può costituire quel valore aggiunto da mettere, in futuro, a fattor comune con le Istituzioni - MIUR in primis - per assicurare nuova linfa al progetto. Crediamo, infatti, che ciò sia fondamentale per garantire la continuità di un format vincente per una scuola oggi in continua evoluzione, al passo con i tempi e sempre più ispirata alla cooperazione e alla socializzazione delle risorse attraverso la rete.

A questo punto, non ci resta che augurare buon lavoro a tutti voi, in attesa e curiosi di ricevere vostri feedback e suggerimenti.

Buon inizio del percorso on-line!